Mare Carbone di Gianluca Rossi

Mare Carbone di Gianluca Rossi


Mare Carbone è il titolo del documentario di
Gianluca Rossi che si potrà vedere, nella sezione
Documental internacional del Festival Ecozine,
mercoledì 11 maggio alle 19 nella Filmoteca di Saragozza. Il
documentario racconta la storia di Margherita  nata e
cresciuta ad Aosta, ma la cui famiglia è di origine
calabrese. Incinta di otto mesi e in profonda crisi d’identità, decide di
tornare in quei luoghi, carichi di ricordi di infanzia, dove affondano le sue
radici. Appena arrivata, però, scopre che, sul sito di una fabbrica
abbandonata, una società italo-svizzera intende costruire una centrale a
carbone da 1320 mega watt. Inizia così ad indagare il territorio e le sue
contraddizioni, scoprendo di conoscerlo molto meno di quanto si
aspettasse.
Gianluca Rossi è nato ad Aosta nel 1973, si è
diplomato in regia cinematografica presso l’ESEC gianlucarossidi Parigi (European
Bachelor of Fine Arts
) e in regia teatrale presso il Centro
Internazionale La Cometa di Roma
. È stato assistente del direttore
della fotografia Luc Pagès e del regista Giuseppe
Rocca
. Ha realizzato cortometraggi, documentari, trasmissioni
televisive e videoclip. Ha diretto e interpretato diversi spettacoli
teatrali.